Modena capitale del buon gioco

Venerdì 24 settembre alle ore 10.00 presso il teatro della Fondazione San Carlo, Via San Carlo 5 a Modena

In occasione del festival Modena Smart Life, il progetto Comprendo verrà presentato nel corso del talk con Claudia Canali (Unimore), Gabriele Costa (IMT Lucca, GAME Science Research Center), Andrea Ligabue (GAME Science Research Center), Tiziana Mancini (Università di Parma).

Saluti istituzionali: Andrea Bosi (Assessore alle Politiche per il lavoro e la legalità del Comune di Modena)

L’incontro presenterà la collaborazione tra Comune di Modena, Unimore e Game Science Research Center in relazione al protocollo “Modena Capitale del buon gioco”, siglato nel 2019 da Comune e Università, per coordinare, diffondere, valorizzare e sviluppare azioni ed esperienze basate sul gioco, favorendo le innovazioni didattiche, di studio e ricerca, di formazione e sperimentazione, oltre che di prevenzione. In particolare, sarà mostrato come il gioco e l’elemento ludico possano essere un mezzo per fornire ai cittadini servizi innovativi e Smart. Verranno descritti i progetti attualmente in corso, tra cui il summer camp “Ragazze Digitali”, il progetto FAR 2020 PLAY4STEM, Nerd Dogma, le Olimpiadi di Cybersecurity, Visit Modena – Il Gioco e il progetto COMPRENDO.

Appuntamento promosso dal Comune di Modena e dall’Università di Modena e Reggio Emilia.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Prenotati su Eventbrite.

Modena, 04/09 ore 10.00 | Videogame e gamification per l’inclusione didattica: il progetto Comprendo a Play 2021

Il progetto Comprendo partecipa a Play 2021 il festival del gioco che si terrà a Modena nei giorni 3 – 4 – 5 settembre. 
Vieni a trovarci nel nostro stand B17 – pad. B! (ModenaFiere, Viale Virgilio 70, Modena)

Sabato 4 settembre alle 10.00 – SALA 100 – si terrà inoltre l’appuntamento “Videogame e gamification per l’inclusione didattica”

Una tavola rotonda dedicata al ruolo che hanno, e che potranno avere nel prossimo futuro, le tecnologie legate ai videogame e alla gamification come elementi chiave per supportare i processi di inclusione didattica degli studenti con bisogni educativi speciali. Anche se si tratta di tecnologie consolidate e disponibili, non esistono ancora modelli di intervento consolidati e esperienze applicative validate da risultati misurabili a cui fare riferimento in campo educativo. Ad esempio, nei bambini con disturbi nello spettro autistico, è opinione condivisa che i videogame e la gamification possano risultare efficaci nel miglioramento della capacità di interazione e delle abilità nei rapporti sociali. Oppure, nei bambini con DSA e ADHD, si ritiene che i videogame e la gamification possano essere utilizzati per potenziare le funzioni esecutive mediante il miglioramento dei processi di apprendimento. In entrambi i casi, però, non esistono ancora dei modelli di intervento studiati con sufficiente livello di approfondimento da consentire una diretta applicazione nelle classi o negli interventi con singoli o in gruppi.
La tavola rotonda permetterà ai partecipanti di proporre il loro punto di vista sul ruolo dei videogame e della gamification nei percorsi di inclusione didattica. Durante la tavola rotonda verranno presentate e discusse esperienze dirette, ma verranno anche presentati punti di vista sulle future applicazioni di queste tecnologie, permettendo agli interlocutori di confrontarsi in modo aperto e informale su un tema così rilevante.

AGENDA
LOCANDINA

La partecipazione alla tavola rotonda è gratuita.
Per motivi organizzativi si prega di iscriversi al seguente link: https://bit.ly/Comprendo040921

Per info sulla Fiera Play e per l’acquisto dei biglietti di ingresso: https://2021.play-modena.it

Webinar 16/06 ore 14: Piattaforme abilitanti: connettere sistemi e persone per lo sviluppo delle filiere

Il progetto Comprendo verrà presentato nel corso del webinar realizzato all’interno dell’iniziativa “Inside Research” della nuova edizione di R2B OnAir 2021. Il webinar si terrà il 16 giugno 2021 ore 14.00-15.00

Agricoltura di precisione, strumenti BIM per la gestione del costruito, design evolutivo e artigianato digitale, videogame per l’inclusione didattica e formativa, blockchain per la certificazione e tracciamento delle filiere.
Precision Agriculture, BIM tools for the management of constructions, Continuous Design and Digital Crafts, videogames for teaching and learning inclusion, Blockchain for the certification and tracking of supply chains.

AGENDA:
Protocolli Operativi Scalabili per l’agricoltura di precisione – POSITIVE
Existing Building Information Modeling per la gestione dell’intervento sul costruito esistente – eBIM
Smart Utility Platform for Emilia-Romagna Craft – SUPER Craft
Sistemi interoperabili ed efficienti per la gestione sicura di filiere industriali – SmartChain
il Suono: arte Intangibile delle Performing Arts – Ricerca su teatri Italiani per l’Opera – SIPARIO
COMponenti tecnologiche PeR l’inclusionE Nella Didattica e nella fOrmazione (COMPRENDO)

Info e iscrizione gratuita: https://bit.ly/3v1QKxX

Video progetto COMPRENDO

Disponibile online il video di presentazione del progetto nato con l’obiettivo di realizzare COMPRENDO, una piattaforma tecnologica e metodologica che consenta di semplificare le attività di progettazione e di realizzazione di videogame da utilizzare in percorsi formativi e di inclusione didattica.

Guarda QUI il video https://youtu.be/_4zugsyogc8

Premiazione concorso l’Europa è qui

Il progetto “Comprendo – COMponenti tecnologiche PeR l’inclusionE Nella Didattica e nella fOrmazione” partecipa alla premiazione del concorso L’Europa è QUI. Imprenditori, ricercatori, professori universitari e dottorandi, rappresentanti degli enti locali, destinatari dei corsi di formazione sono diventati così testimonial dell’Europa in Emilia-Romagna, in un racconto corale che è già una vittoria per tutti e che integra e arricchisce il punto di vista e il ruolo della pubblica amministrazione con la voce dei beneficiari delle risorse europee.
Per tutte le info: https://fesr.regione.emilia-romagna.it/por-fesr/comunicazione/campagna-2020/europa-qui

Partecipazione al concorso “L’Europa è qui”

Future Technology Lab, Università di Parma presenta il progetto “Comprendo – COMponenti tecnologiche PeR l’inclusionE Nella Didattica e nella fOrmazione” al concorso “L’Europa è qui”.

I materiali raccontano i risultati raggiunti e gli obiettivi dei progetti avviati grazie al Fondo europeo di sviluppo regionale: dall’idea di partenza al suo sviluppo, e quale impatto positivo ha avuto o potrà avere per le persone, la comunità e il territorio.

COMPRENDO a MODENA SMART LIFE 2020

Digital transformation, ricerca, innovazione, creatività, utilizzo di nuove tecnologie e piattaforme.

Live conference sul fenomeno della virtualizzazione del mondo del lavoro e del tempo libero che è stato ancor più accelerato dall’emergenza sanitaria. Si parlerà di progetti e soluzioni che sono stati sviluppati per rispondere alle nuove esigenze di persone e aziende alle prese con un cambiamento non solo tecnologico ma anche culturale, organizzativo, sociale, creativo e manageriale.

Il progetto COMPRENDO sarà presentato il 26 settembre 2020 alle ore 10:00 in diretta streaming a Modena Smart Life 2020.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming al seguente link: https://lnkd.in/drmU8jt

COMPRENDO a a “R2B On Air”: 11 e 12 giugno 2020

11 e 12 giugno: Tecnopolo di Modena e Fondazione Democenter saranno presenti alla nuova edizione di R2B On Air, l’iniziativa della Regione Emilia-Romagna dedicata al mondo della ricerca e dell’innovazione che quest’anno sarà in streaming su piattaforma digitale.Su https://www.rdueb.it/ sarà disponibile on demand il video di presentazione del progetto Por Fesr 2014-2020 “COMPRENDO: COMponenti tecnologiche PeR l’Inclusione Nella Didattica e nella fOrmazione”

Video: https://youtu.be/VXpkj1gmO2o